Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Toscana, isolato in 119 persone il superbatterio New Delhi

2' di lettura

E' quanto emerge dai dati del monitoraggio settimanale effettuato dall'Agenzia regionale di sanità

Salgono a 119 le persone in Toscana nel cui sangue è stato ritrovato il batterio New Delhi. L'aggiornamento sui numeri arriva come ogni settimana dall'Agenzia regionale della Sanità. La Klebsiella è un batterio che vive comunemente nell'intestino dell'uomo ed è un cosiddetto patogeno opportunista, cioè un microrganismo che non infetta a meno che non siano presenti condizioni particolari, come un abbassamento delle difese immunitarie. Non devono essere messe in atto strategie specifiche per la prevenzione dello sviluppo dei batteri se non le comuni regole igieniche della vita quotidiana e l'uso corretto degli antibiotici. 

In calo i dati sulla mortalità

Riguardo alla mortalita', Ars spiega che "i casi sono risultati letali nel 34% dei pazienti con sepsi (non necessariamente si tratta di decessi dovuti all'infezione specifica), percentuale paragonabile alla letalita' per questa condizione causata da altri batteri resistenti agli antibiotici carbapenemici". La settimana scorsa, il 2 ottobre, il batterio Ndm risultava essere stato isolato nel sangue di 109 pazienti mentre i casi erano risultati letali nel 35%.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"