Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sciopero dei trasporti del 24 luglio, sindacati confermano. Il 26 si fermano gli aerei

I titoli delle 18 di Sky Tg24 del 23 luglio

3' di lettura

Le sigle respingono il richiamo del ministro Toninelli e l'invito del Garante, che ha chiesto il rinvio per evitare nuovi disagi per i viaggiatori dopo il caos del 22 luglio

Lo sciopero dei mezzi del 24 luglio e quello del trasporto aereo del 26 luglio sono confermeti. Nonostante il richiamo del ministro Danilo Toninelli a un "un gesto di responsabilità", e dopo l'invito del Garante a rinviare per evitare nuovi disagi ai passeggeri dopo il caos sui treni del 22 luglio, i sindacati hanno ribadito che "non ci sono le condizioni per revocare né per rinviare" le mobilitazioni.

Sciopero confermato

"Le ragioni della mobilitazione di mercoledì e venerdì rimangono tutte valide, nonostante il ministro nel corso della riunione -  del Mit convocata in giornata - si sia reso disponibile a convocare una serie di incontri sul settore, come più volte abbiamo richiesto", hanno spiegato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti definendo il percorso intrapreso "utile ma tardivo". 

Toninelli: "Siamo dalla parte dei lavoratori"

Il ministro Danilo Toninelli aveva chiesto ai sindacati di rinviare lo sciopero e aveva spiegato: "Da parte del sottoscritto e del ministero la buona volontà c'è tutta: siamo dalla parte vostra e dei lavoratori che rappresentate, non abbiamo la bacchetta magica ma abbiamo preso un impegno ". 

Sciopero generale dei trasporti 

Nel trasporto pubblico locale e nel trasporto extraurbano, lo sciopero, nel rispetto delle fasce orarie di garanzia, si svolgerà secondo modalità locali. Tra le principali città, a Milano dalle 18 alle 22, a Torino dalle 18 alle 22, a Genova dalle 11.30 alle 15.30, a Venezia dalle 10 alle 13, a Bologna dalle 11 alle 15, a Firenze dalle 18 alle 22, a Perugia dalle 17:30 alle 21:30, a Roma dalle 12.30 alle 16:30, a Napoli dalle 9 alle 13, a Bari dalle 12.30 alle 16:30, a Palermo dalle 9.30 alle 13.30.

Trenitalia assicura Frecce e regionali per i pendolari

Con una nota Fs ha garantito che mercoledì circoleranno regolarmente le Frecce e saranno assicurati i collegamenti regionali nelle fasce pendolari, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. Sarà assicurato anche il collegamento fra Roma Termini e l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Garantiti, poi, tutti i convogli elencati sul sito ufficiale della società.

Sciopero aerei 26 luglio

Il ministro Toninelli ha chiesto, e ottenuto, che lo sciopero del 26 luglio venga ridotto da 24 a 3 ore. Confermano invece la mobilitazione per l'intera giornata i piloti e assistenti di volo di di Anpac, Anpav e Anp, e Fast-Confsal. "Lo sciopero proclamato per il 26 luglio nel trasporto aereo era gia' di 4 ore - hanno precisato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltraspor - La precettazione del Mit si riferisce allo sciopero proclamato da altre organizzazioni".

Data ultima modifica 23 luglio 2019 ore 19:09

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"