Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Esodo estivo, previsioni del traffico sulle autostrade: i giorni da bollino rosso e nero

I titoli di sky tg24 delle 18 del 18/07

5' di lettura

“Bollino nero” per la mattina di sabato 3 e 10 agosto. Traffico intenso anche nell'ultimo fine settimana di luglio e negli altri weekend di agosto. La maggior concentrazione di traffico per i rientri è attesa nell'ultima domenica di agosto e nella prima di settembre

Le vacanze estive sono alle porte e, come ogni anno, il Piano di gestione servizi esodo estivo di Viabilità Italia prevede le giornate in cui il traffico sarà più intenso. Da “bollino nero” saranno la mattina di sabato 3 e di sabato 10 agosto, giornate in cui storicamente è prevista la più alta concentrazione delle partenze nonché di una parte dei rientri (IL CALENDARIO).

Traffico intenso anche a fine luglio

Secondo il calendario delle giornate di maggiori flussi "per partenze più consapevoli" - come ha ricordato il presidente di Viabilità Italia Giovanni Busacca - gli spostamenti si preannunciano, inoltre, intensi sia nell'ultimo fine settimana di luglio, contraddistinto con il bollino rosso, sia negli altri weekend del mese di agosto. La maggior concentrazione di traffico per i rientri in città e della chiusura del controesodo è, invece, prevista nell'ultima domenica di agosto e nella prima domenica di settembre.

Le giornate da “bollino rosso” nel dettaglio

Più nel dettaglio: gli spostamenti si preannunciano intensi anche domenica prossima, 21 luglio, e nell'ultimo fine settimana di questo mese, contraddistinti con il bollino rosso, ma anche negli altri weekend del mese di agosto. Sono da “bollino rosso” anche sabato 27 luglio, sabato 3 e sabato 10 agosto nel pomeriggio, sabato 17, sabato 24 e sabato 31 agosto. Sul sito del Viminale si legge che “Viabilità Italia ha predisposto il Calendario delle previsioni di traffico e i divieti di circolazione per i mezzi superiori alle 7,5 tonnellate, relativo al mese di luglio: nessun bollino nero ma sono comunque da bollino rosso tutti i fine settimana”.

Le giornate a luglio

A luglio sono da bollino rosso:

- la mattina di sabato 20 e domenica 21

- il pomeriggio di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28

Il calendario del traffico di luglio (Sito della Polizia di Stato)

Le giornate ad agosto e settembre

Ad agosto sono da bollino nero:

- la mattina di sabato 3

- la mattina di sabato 10

Sono invece da bollino rosso:

- il pomeriggio di venerdì 2, il pomeriggio di sabato 3 e la mattina di domenica 4

- venerdì 9, il pomeriggio di sabato 10 e la mattina di domenica 11

- sabato 17 e domenica 18

- il pomeriggio di venerdì 23, sabaro 24 e domenica 25

- sabato 31

A settmbre sono da bollino rosso:

- la mattina di sabato 7 e il pomeriggio di domenica 8

Il calendario del traffico di agosto e settembre (Sito della Polizia di Stato)

I cantieri e i lavori nel corso dell’estate

Per quanto riguarda le strade di competenza di Anasa, resteranno, in via principale, 17 cantieri inamovibili sulle Autostrade e 10 cantieri sui Raccordi Autostradali, impegnati in interventi di potenziamento e messa in sicurezza della rete. Il numero maggiore di cantieri (15) è presente in Sicilia sulla A19 Palermo-Catania. I restanti due si trovano sempre in Sicilia sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo e sulla A19 dir Alcamo-Trapani.

Per quanto riguarda i Raccordi Autostradali, sono presenti sei cantieri sul RA05 Sicignano Potenza, 1 sul RA11 Ascoli-Porto d’Ascoli, 1 sul RA06 Perugia-Bettolle, 1 sul RA02 Salerno-Avellino e 1 sul RA09 Raccordo di Benevento. Completamente rimossi, invece, tutti i cantieri lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”. Per quanto riguarda Aiscat, considerato l’elevato movimento di turisti che caratterizza l’area, una specifica attenzione viene rivolta ai lavori per la costruzione della 3° corsia nel tratto friulano della A4 dove sono state predisposte apposite misure, come l’eventuale attivazione di bypass alternativi, da parte della Società concessionaria competente (Autovie Venete) in condivisione con gli Enti territoriali, al fine di ridurre i disagi dovuti ai cantieri.

Gli aggiornamenti sul traffico

Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili sul nostro sito, oppure attraverso i canali di comunicazione (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, canale Twitter del CCISS). Per la rete stradale Anas è possibile utilizzare l'applicazione “VAI” (Viabilità Anas Integrata) scaricabile dal sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone. Numero unico telefonico 800.841.148. Altre informazioni sulla rete autostradale sul sito www.aiscat.it e sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali.

Polizia di Stato: “Viaggiare con prudenza”

Inoltre, la Polizia di Stato scrive in un comunicato che “come di consueto, si raccomanda a tutti gli automobilisti di intraprendere il viaggio con un veicolo efficiente e completo nelle dotazioni di sicurezza, in condizioni fisiche ottimali e ben informati sulle condizioni delle strade, del traffico e del meteo. Attenzione alla concentrazione alla guida e alla prudenza, nonché alla tutela di sé e dei passeggeri con l'uso delle cinture di sicurezza dei posti anteriori e posteriori”.

Polizia stradale: “In aumento morti sulle strade”

Riguardo al numero di morti sulle strade, dopo un anno di calo delle cifre, il 2019 è "iniziato male”, ha riferito Busacca, nel corso della presentazione del piano straordinario per l'esodo estivo. E ha ricordato che, se nel 2017 era stato registrato un +2,9% di morti sulle strade, con 3.378 decessi, nel 2018 il dato è stato in calo, con - 2%, ovvero 3.310 decessi. "Un dato che comunque non ci fa essere contenti perché vuole dire che ci sono nove morti al giorno sulle strade", ha spiegato Busacca. Per il 2019, visti i dati dei primi mesi, si rischia di segnare un +7% di morti sulle strade.

Data ultima modifica 18 luglio 2019 ore 14:43

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"