Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Esami orali di maturità 2019: le date e le novità previste

I titoli delle 13 di Sky Tg24 del 21/06

2' di lettura

La scelta dei giorni per sostenere le prove dipendono da scuola a scuola. Ieri è stata estratta la lettera dalla quale si inizierà l’interrogazione in ordine alfabetico. I candidati iscritti sono 520.263

Dopo gli esami scritti, nei prossimi giorni inizieranno i colloqui orali della maturità. Le date di inizio e fine delle prove verranno stabilite dalle singole commissioni e, per questo, dipendono da scuola a scuola. Ieri è stata estratta la lettera dalla quale si partirà in ciascuna classe per l’interrogazione orale. Il tasso di ammissione è stato alto pari al 96,3% a livello nazionale.

Le novità dell'orale

Tra le novità dell'orale il fatto che la commissione predisporrà, per ogni classe, un numero di buste con i materiali di avvio del colloquio pari al numero dei candidati aumentato di due unità, in modo da assicurare anche all'ultimo candidato di scegliere. Il giorno dell'interrogazione, infatti, il presidente di commissione preleverà in modo casuale tre buste alla presenza di ciascun candidato e le sottoporrà allo studente che ne sceglierà una. Ovviamente, i materiali già scelti dai candidati non potranno essere riproposti in successivi colloqui.

Il punteggio 

Prima dell’inizio della prova orale, vengono pubblicati i quadri con i voti degli scritti per sapere con quale punteggio si presenteranno davanti alla commissione. Il punteggio finale sarà in centesimi. Si parte dal credito scolastico per un massimo di 40 punti. Alla commissione spettano poi fino a 60 punti: massimo 20 per ciascuna delle due prove scritte e 20 per il colloquio. Il punteggio minimo per superare l'esame resta fissato in 60 punti. La Commissione d'esame può motivatamente integrare il punteggio, fino ad un massimo di 5 punti, ove il candidato abbia ottenuto un credito scolastico di almeno 30 punti e un risultato complessivo nelle prove di esame di almeno 50 punti. 

Commissioni d'esame coinvolte sono 13.161 per 26.188 classi

Le commissioni d'esame coinvolte quest'anno sono 13.161 per 26.188 classi. I candidati iscritti alla maturità sono 520.263, di cui 502.607 interni e 17.656 esterni. Gli ammessi sono stati 96,3% a livello nazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"