Sciopero Trenord, treni a rischio fino alle 17

Cronaca
Foto d'archivio Fotogramma

La protesta, indetta dal sindacato Orsa, riguarda i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza e il servizio Malpensa Express. Non coinvolta la fascia di garanzia dalle 18 alle 21. Per i collegamenti aeroportuali previsiti bus sostitutivi

Possibili disagi nel trasporto ferroviario oggi fino alle 17, a causa di uno sciopero del trasporto ferroviario indetto dal sindacato Orsa Ferrovie, che riguarda i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express. Possibili quindi ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni. Al momento non si segnalano particolari criticità sullle tratte Trenord per lo sciopero, iniziato questa mattina alle 9, come risulta dagli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in tempo reale. Non è coinvolta la fascia di garanzia dalle 18 alle 21, anche se l’agitazione potrebbe causare modifiche al servizio anche dopo la sua conclusione.

Collegamenti aeroportuali, previsti bus sostitutivi

Per quanto riguarda i collegamenti aeroportuali, per tutta la durata dello sciopero sono previsti autobus sostitutivi non stop in caso di eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio. Trenord spiega che da Milano Cadorna gli autobus partono da via Paleocapa 1.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.