Il New York Times celebra Milano: "Ecco i luoghi da non perdere"

Cronaca

Il quotidiano statunitense ha pubblicato una lista di posti dove mangiare, bere, dormire e fare una visita culturale durante una visita di 36 ore nella città meneghina. Che definisce "la capitale italiana della moda e del design"

Dove fare l’aperitivo, dove sorseggiare un caffè, dove mangiare, quali musei visitare, dove divertirsi dopo cena, dove dormire. Il New York Times pubblica la lista dei luoghi imperdibili durante un fine settimana a Milano. Cosa vedere e cosa fare in 36 ore in città, in quella che il Nyt definisce la "capitale italiana della moda e del design, che sta allargando i suoi orizzonti grazie a nuovi progetti culturali aperti nelle ex zone industriali".

Luoghi cult e piccole chicche

I suggerimenti dell'edizione online del quotidiano statunitense sono per un percorso che va "al di là della moda, del design e degli affari". Ci sono i must come piazza Duomo, la Pinacoteca di Brera, la Triennale e i Navigli, ma nella mappa milanese del Nyt finiscono anche altri luoghi: dalla Balera dell'Ortica al Base, passando per Birrificio Italiano, Nilufrar Depot, Orsonero, Wait and See, La Vigna di Leonardo, East Market Shop, 28 Posti, Mudec, Iter, Backdoor 43, Lacerba.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.