Bologna, bimbo di 6 mesi ricoverato per meningite di tipo B

Cronaca

Il piccolo non era ancora vaccinato. Dopo una settimana in Rianimazione pediatrica, adesso sta meglio ed è stato trasferito in Pediatria d'urgenza al Policlinico Sant'Orsola. I genitori e il fratellino sottoposti a profilassi

Colpito da meningite di tipo B, un bimbo di 6 mesi è ricoverato al Policlinico Sant'Orsola di Bologna. Il piccolo pare stia meglio rispetto a una settimana fa quando, alla vigilia di Pasqua, era stato trasferito in Rianimazione pediatrica, dopo esere arrivato al pronto soccorso con la febbre alta. Adesso, come riferisce Il Resto del Carlino, il bambino si trova in Pediatria d'urgenza.

Non era ancora vaccinato

A quanto si apprende, il piccolo non era ancora vaccinato per quel tipo di meningite e i genitori avevano messo in programma di procedere con la profilassi. Dopo il ricovero, il fratellino più grande, i genitori e le persone entrate in contatto con lui sono state sottoposte a misure di profilassi come disposto dal Dipartimento di sanità Pubblica dell'Ausl. A gennaio scorso, un bambino di due anni era morto all'Ospedale Maggiore per uno choc settico provocato da una infezione causata dal meningococco di tipo B.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.