Giuseppe Ciarrapico, morto a Roma l'ex senatore. Aveva 85 anni

Cronaca

Imprenditore, ex presidente della squadra giallorossa, poi parlamentare. Si è spento dopo una lunga malattia. Nato nella Capitale il 28 gennaio 1934, ha legato il suo nome a numerose vicende della Prima Repubblica

È morto a Roma a 85 anni Giuseppe Ciarrapico. Imprenditore, ex presidente della Roma ed ex senatore del Pdl si è spento questa mattina alle 7,40 nella clinica della Capitale Quisisana, dov'era ricoverato a causa di una lunga malattia. 

Imprenditore e politico

Nato a Roma il 28 gennaio 1934 ha legato il suo nome a numerose vicende della Prima Repubblica. Imprenditore e politico, è stato vicino alla corrente andreottiana. È inoltre stato senatore nella sedicesima legislatura con il Popolo della Libertà, dal 2008 al 2013. Durante la sua attività lavorativa si è impegnato in diversi settori, dalla sanità all'editoria.

Il tweet di cordoglio della Roma 

Tra il 1991 e il 1993 Ciarrapico ha ricoperto il ruolo di presidente della Roma. Per ricordarlo, il club ha condiviso un tweet di condoglianze e affetto corredato di una foto dell'epoca: "L'#ASRoma esprime il proprio cordoglio per la scomparsa dell'ex presidente del club Giuseppe Ciarrapico".

Il "Re delle acque minerali" e l'attività editoriale

Gestore delle Terme di Fiuggi, Ciarrapico era soprannominato il "Re delle acque minerali", ma la sua attività è legata anche al mondo dell'editoria. Fu il mediatore tra Silvio Berlusconi e Carlo de Benedetti nella soluzione del Lodo Mondadori ed editore di diverse testate locali del centro Italia.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.