Pesaro, pensionato morto in casa: era stato legato e imbavagliato

Cronaca

Il 74enne è stato trovato nella sua abitazione nei pressi di San Lorenzo in Campo. Tra le prime ipotesi c’è un furto finito male

Era legato a una sedia e imbavagliato. Così è stato ritrovato il corpo privo di vita di un pensionato di 74 anni. L’uomo è morto nella sua casa nei pressi di San Lorenzo in Campo, in provincia di Pesaro-Urbino. Tra le primissime ipotesi c’è che si sia trattato di un furto finito male. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Morto da diverse ore

L'anziano si chiamava Sesto Grilli, viveva da solo ed era incensurato. L'abitazione era a soqquadro e la morte dovrebbe risalire a diverse ore fa. Per imbavagliarlo è stato usato del nastro adesivo grigio. A dare l'allarme è stato un vicino di casa, che passando ha notato la porta d'ingresso socchiusa e la luce accesa e ha poi visto il 74enne a terra. Subito l'uomo ha chiamato il 118 che a sua volta ha avvisato i carabinieri. La salma è stata esaminata dal medico legale Loredana Buscemi, ma al momento non sono ancora chiari né le cause né l'orario della morte. Grilli ha comunque tentato di liberarsi, finendo a terra e rompendo la sedia. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.