Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Professoressa di Prato indagata per violenza sessuale su un ragazzino di 15 anni

1' di lettura

L'adolescente frequenta le scuole medie inferiori. Nei mesi scorsi la professoressa, che ha accettato di fornire il proprio dna nell'ambito delle indagini, ha avuto un bambino, che sarebbe figlio dello studente

Una insegnante di Prato è indagata per violenza sessuale su un suo allievo di 15 anni. La docente, negli scorsi mesi, è rimasta incinta e ha avuto un bambino. La squadra mobile della città toscana sta procedendo ad accertare eventuali responsabilità rispetto all'ipotesi di reato di violenza sessuale su minore. La donna ha dato il consenso all'acquisizione del proprio dna e l'accertamento, spiega il suo legale, sarà eseguito dalla polizia nelle prossime ore. La donna, secondo quanto emerge, non avrebbe mai nascosto la paternità del piccolo.

La querela dei genitori

La Procura di Prato ha aperto un’inchiesta dopo la querela dei genitori del ragazzo, che conosceva l’insegnante perché andava a ripetizioni private dalla donna, contesto in cui sarebbe nata la relazione. Ieri pomeriggio la polizia si è presentata a casa della donnaper la perquisizione e il sequestro di alcuni elementi.

La gravidanza

In seguito la professoressa, dopo essere rimasta incinta, ha deciso di portare avanti la gravidanza e quindi ha partorito. La famiglia del 14enne, dopo aver appreso che la paternità del bambino era attribuita al proprio figlio, ha deciso di presentare una denuncia contro l'insegnante. La Procura sta comunque facendo delle verifiche sulla paternità del bambino.

Data ultima modifica 09 marzo 2019 ore 16:18

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"