Serie A, Empoli Parma 3-3: gol e highlights

Cronaca
Juraj Kucka e Francesco Caputo si contendono un pallone durante il match del Castellani (Ansa)

Gli emiliani tre volte in vantaggio e tre volte raggiunti dai toscani. In gol Gervinho, Rigoni per i ducali, Dell'Orco e Caputo su rigore e Silvestre per i padroni di casa. Poi nel finale Bruno Alves è protagonista con il gol del 2-3 e l'autorete del definitivo pareggio

Altalena di gol ed emozioni al Castellani dove Empoli e Parma divertono, ma alla fine devono accontentarsi di un punto ciascuno (IL LIVEBLOG). Un 3-3 spettacolare che sembra più utile alla classifica dei ducali, che salgono a quota 30 e tengono a buona distanza il terzultimo posto. I toscani invece restano quartultimi a 22 punti, la zona retrocessione dista solo 4 lunghezze in attesa dello scontro salvezza Udinese-Bologna di domani alle 15 (CALENDARIO - CLASSIFICA).

Il Parma avanti alla fine del primo tempo

Iniziano bene i padroni di casa che, nei primi 11 minuti, costruiscono un paio di occasioni propizie che Farias non riesce a concretizzare. Al 13' passa a sorpresa il Parma con Gervinho. Su una punizione calciata da Sliligardi, l'attaccante ivoriano approfitta di uno schema dei suoi e di una dormita della difesa della squadra di Iachini, si libera del portiere Dragowski e appoggia in rete. Il vantaggio emiliano dura pochissimo. Al 18' Dell’Orco, sugli sviluppi di un corner, sfrutta alla perfezione l’assist di Farias e batte Sepe. Per il difensore dell’Empoli, è il primo gol in Serie A. La gara prosegue con lo stesso canovaccio per tutto il primo tempo. L'Empoli fa la partita e il Parma punge in contropiede. Il raddoppio dei gialloblù però arriva nel recupero del primo tempo, al 46': Bruno Alves con un cross pesca Rigoni sul secondo palo, il centrocampista si fa trovare pronto e di testa supera Dragowski.

Silvestre in extremis sigla il 3-3 dell’Empoli

Nella ripresa parte forte l’Empoli. I toscani attaccano a testa bassa e trovano il pari al 59' con un rigore calciato da Caputo. E' lo stesso attaccante a procurarsi il penalty, subendo un fallo da Gagliolo. Gli azzurri non si accontentano e continuano a spingere. All’82' l’episodio che sembra dare una svolta definitiva alla gara è di nuovo favorevole al Parma. Tiro di Kucka deviato da Bruno Alves e palla che finisce alle spalle del portiere dell'Empoli. L’arbitro dopo aver consultato il Var, per un sospetto fuorigioco, decide per l’assegnazione del gol. Ma non è finita. Al 91' Bruno Alves è di nuovo protagonista: il portoghese devia un tiro di Silvestre e mette fuori causa Sepe. Nei sette minuti di recupero, sale in cattedra Kucka: prima con una splendida rovesciata costringe Dragowski a superarsi per evitare l'ennesimo vantaggio emiliano, poi però il centrocampista ceco spreca un'occasione. Finisce 3-3.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.