Rapallo, deraglia treno merci: a bordo sostanza pericolosa

Cronaca
Sul luogo dell'incidente sono intervenuti, in via precauzionale, i vigili del fuoco
treno_deragliato_rapallo

L'incidente al convoglio di una società francese si è verificato nella notte nei pressi della stazione del comune in provincia di Genova. Tecnici al lavoro per reucperare il mezzo. Disagi nella circolazione dei treni nel Levante ligure

Nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre il carro di un treno merci contenente cloroformio, una sostanza altamente infiammabile, è uscito dai binari nei pressi della stazione di Rapallo, nel Levante ligure. L'incidente ha causato diversi disagi nella circolazione ferroviaria, ma la situazione è sotto controllo.

L'incidente e le operazioni di recupero

Il convoglio appartiene alla società francese di trasporto merci Captrain. Ancora da accertare le cause del deragliamento che – secondo quanto riportano i quotidiani locali – si è verificato intorno all'1.30. Sul luogo dell'incidente, in via precauzionale, sono intervenuti i vigili del fuoco ma Trenitalia (presente  con i suoi tecnici) fa sapere che la situazione è sotto controllo e sono in corso le operazioni di recupero del mezzo. Una cinquantina le persone ancora al lavoro nella mattinata di giovedì.

Traffico rallentato e cancellazioni treni

L'incidente di Rapallo ha avuto ripercussioni sul traffico ferroviario, con ritardi (fino a 20 minuti) e soppressioni dei treni. Rallentamenti si registrano in particolare tra Chiavari e Santa Margherita Ligure, sulla linea La Spezia-Genova. "Per garantire la mobilità – spiega Trenitalia – è stato necessario apportare alcune modifiche con cancellazioni e limitazioni di percorso per i treni sia regionali sia a lunga percorrenza". Rfi – scrivono le agenzie di stampa – ha aumentato l'assistenza ai passeggeri nelle stazioni di Torino Porta Nuova, Milano centrale, Genova Principe, Genova Brignole, Recco, Santa Margherita, Rapallo, Chiavari, Levanto, Monterosso, La Spezia e Pisa centrale. Per i viaggiatori è a disposizione il call center gratuito 800 89 20 21.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24