Roma, corruzione per l’assegnazione di case popolari Ater: 6 arresti

Cronaca
(Foto archivio Ansa)

Tra le persone finite ai domiciliari anche un funzionario dell’Azienda territoriale per l'edilizia residenziale e un dipendente del Comune. I reati contestati vanno dalla corruzione per atti contrari a doveri d'ufficio all’accesso abusivo al sistema informatico

Sei persone sono finite agli arresti domiciliari a Roma nell'ambito di un'indagine della polizia e della polizia locale sulla corruzione nell'assegnazione di alloggi popolari e locali commerciali dell'Ater. Tra gli arrestati un funzionario e un dipendente dell’Azienda territoriale per l'edilizia residenziale e un dipendente del Comune di Roma che, secondo gli inquirenti, avrebbero creato un canale parallelo per l'assegnazione di alloggi Ater. I reati contestati vanno dalla corruzione per atti contrari a doveri d'ufficio all’accesso abusivo al sistema informatico.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24