Palazzina esplode a Santa Marinella (Roma): un morto, 4 case inagibili

Cronaca

L'esplosione nella notte in una villetta a schiera. I vigili del fuoco hanno estratto dalle macerie il corpo carbonizzato di un uomo di 63 anni. All'origine della deflagrazione potrebbe esserci una fuga di gas

Un'esplosione si è verificata nella notte in una villetta a schiera in via dei Gladioli a Santa Marinella, in provincia di Roma, e una persona è morta. Il corpo carbonizzato di un uomo di 63 anni, proprietario dell'appartamento, è stato estratto dalle macerie A provocare l'esplosione, secondo vigili del fuoco e carabinieri, potrebbe essere stata una bombola di gas ma le indagini sulle cause sono ancora in corso. Quattro gli appartamenti dichiarati inagibili in seguito all'esplosione, che ha provocato il crollo dell'intera abitazione e di alcune parti delle case adiacenti.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24