Gatto cade da ottavo piano su passante, padrona a processo a Torino

Cronaca
(archivio Getty Images)
GettyImages-gatto

Il ferito ha subito un trauma cervicale, mentre il felino (che pesava 6 kg) è morto. Un giudice di pace ora dovrà decidere se la caduta dell'animale è riconducibile ad una omissione

A Torino un gatto è caduto dall'ottavo piano di un palazzo ferendo un passante. Il felino è morto, mentre l'uomo ha subito un trauma cervicale. Ora un giudice di pace dovrà stabilire se la caduta dell'animale è riconducibile a un'omissione della padrona che non ha saputo custodirlo.

Lesioni personali colpose

L'episodio risale allo scorso 27 luglio. Un 56enne di Chieri stava passeggiando in via Tripoli, quando un gatto di sei chili gli è precipitato addosso, morendo e causandogli un trauma cervicale e una prognosi di 30 giorni. Così l'uomo ha deciso di fare causa alla padrona, accusata di lesioni personali colpose. Già il giorno dell'incidente, peraltro, la donna era stata multata per omesso controllo dalla polizia municipale.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24