Terni, travolto da scooter dell’amico mentre fa un video: morto 17enne

Cronaca
(Foto: Google Earth)

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, il giovane si è sdraiato per filmare con il cellulare un coetaneo in sella al suo motorino che lo ha poi accidentalmente investito. Aperto un fascicolo per omicidio colposo

Uno studente di 17 anni è morto nella notte tra venerdì e sabato dopo essere stato investito dallo scooter di un amico lungo una strada in provincia di Terni. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo si è sdraiato sulla carreggiata per filmare con il cellulare il passaggio del coetaneo, che l'ha però accidentalmente travolto. Sulla vicenda è già stato aperto un fascicolo con l'ipotesi di reato di omicidio colposo a carico, come atto dovuto, del giovane alla guida del motorino, il quale è stato ricoverato all'ospedale di Terni a causa delle lievi ferite riportate nell'urto e al forte stato di shock.

Le testimonianze

Il ragazzo, arrivato con l’amico sul luogo dell’incidente, è morto sul posto a causa delle gravi ferite riportate. I carabinieri hanno raccolto, secondo quanto si apprende, le testimonianze di alcuni amici dei due giovani, che hanno confermato la ricostruzione dicendo di essere a conoscenza del “gioco” ideato dal gruppo.

Il cellulare esaminato dai carabinieri

Intanto è al vaglio dei carabinieri il cellulare della vittima, che è stato sequestrato dall'Arma e verrà consegnato al sostituto procuratore della Repubblica dei minorenni titolare del fascicolo, Flaminio Monteleone, per una perizia che accerti la presenza di immagini dell'incidente.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24