Olginate, trovato pitone di due metri davanti alla porta di una casa

Cronaca
Le immagini del ritrovamento del serpente (vigili del Fuoco di Lecco)
pitone

A notare l'animale è stata una donna che ha subito chiamato i Vigili del fuoco di Lecco, che sono intervenuti per catturare il serpente e consegnarlo a un veterinario

Stava rientrando in casa con le buste della spesa, quando si è trovata davanti alla porta del condominio un serpente lungo due metri. È quanto è accaduto a una donna il pomeriggio del 16 luglio, a Olginate, nel Lecchese: allarmata, ha subito chiesto l’intervento dei Vigili del fuoco.

Si tratterebbe di un pitone bianco

I pompieri sono accorsi con due squadre: con molta cautela sono riusciti a recuperare il rettile, per poi affidarlo alle cure di un veterinario. Ancora da chiarire se l’animale sia fuggito o se sia stato abbandonato da un proprietario che ha deciso di disfarsene. Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di un pitone bianco, un esemplare costrittore di origine subtropicale.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24