Figlio Simona Ventura accoltellato fuori discoteca: non è in pericolo

2' di lettura

Niccolò Bettarini, figlio del calciatore Stefano, è stato ferito da 11 coltellate vicino alla discoteca Old Fashion, tra le 4 e le 5 del mattino. I genitori: "Cercava di difendere un amico, per fortuna le conseguenze non sono gravi". Quattro persone sospettate

Ferito da 11 coltellate, ma "fortunatamente le conseguenze non sono gravi". Simona Ventura e l'ex marito Stefano Bettarini rassicurano sulle condizioni del figlio Niccolò, ferito nella notte a Milano fuori dalla discoteca Old Fashion tra le 4 e le 5 del mattino. Un episodio di violenza per il quale sono sospettate quattro persone, la cui posizione è al vaglio della Procura e degli agenti della Questura. Sull'accaduto stanno indagando gli agenti della Volante e della Squadra Mobile che hanno ascoltato anche gli amici del ragazzo. "Erano degli animali", ha detto proprio un amico del giovane che era con lui la scorsa notte.

La lite per difendere un amico

Secondo una prima ricostruzione, il litigio sarebbe cominciato all'interno del locale, dove Niccolò Bettarini sarebbe intervenuto per difendere un amico, figlio di un militare della Guardia di Finanza, aggredito da altri giovani con cui aveva litigato alcune settimane prima. I buttafuori del locale li avrebbero fatti uscire e uno degli aggressori avrebbe minacciato con un coltello o un punteruolo, che non sarebbe ancora stato trovato, l'amico del 19enne, che è intervenuto ricevendo così le coltellate in varie parti del corpo.

Lesione al tendine di una mano, condizioni non preoccupanti

Il ragazzo é arrivato verso le 6 all'ospedale Niguarda di Milano ed è ricoverato per "lesioni superficiali da taglio su tronco, addome e un arto superiore", spiega in una nota l'ospedale: "Eseguiti tutti i necessari accertamenti, è in programma nei prossimi giorni un intervento per la lesione riportata all'arto superiore (lesione al nervo). Le condizioni non sono gravi. La prognosi è comunque riservata, in attesa dell'intervento". Il 19enne ha riportato una lesione al tendine di una mano, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Ventura e Bettarini: Niccolò si sta riprendendo velocemente

“Questa notte nostro figlio Niccolò, è stato aggredito da molte persone mentre cercava di difendere un amico. Fortunatamente le conseguenze non sono gravi, Niccolò si sta riprendendo velocemente, un miracolo visto le 11 coltellate inferte. Sperando che i colpevoli vengano presto assicurati alla giustizia, vogliamo ringraziare in primis la Questura di Milano, le Istituzioni e la meravigliosa squadra del Pronto Soccorso dell’Ospedale Niguarda per esserci stati così vicino”.

Data ultima modifica 01 luglio 2018 ore 18:39

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"