Omicidio a Sanremo, barista ucciso a coltellate

Foto: Archivio Ansa
1' di lettura

A colpirlo mortalmente è stato un muratore di 39 anni, tuttora ricercato. I due si conoscevano ed erano stati, in passato, protagonisti di altre liti 

Un barista di 60 anni è stato ucciso a coltellate questo pomeriggio nella frazione Coldirodi di Sanremo. A colpirlo mortalmente è stato un muratore di 39 anni, tuttora ricercato. A inchiodare l’aggressore è stata la testimonianza di un passante. Secondo le prime ricostruzioni, i due uomini stavano entrambi viaggiando in scooter: si sono incontrati, fermati - forse dopo uno speronamento - e il 39enne ha estratto un coltello e colpito il barista. La polizia ha diffuso la targa dello scooter con cui l’uomo si è allontanato dal luogo dell'omicidio.

Già protagonisti di liti in passato

I due, secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, si conoscevano ed erano stati, in passato, protagonisti di altre liti. Il 3 maggio 2008 la vittima aveva sparato verso l’aggressore alcuni colpi di fucile per una questione legata a presunti debiti legati a lavori di muratura: dopo il rifiuto del barista di saldare i lavori, il 39enne aveva rotto le vetrine del locale.

Leggi tutto
Prossimo articolo