Fortunago, un borgo antico che guarda al futuro

4' di lettura

Se Italia Nostra lancia l'allarme per i 6000 borghi abbandonati, l'Istat certifica che nel 2017 il turismo di questo tipo ha avuto un grande boom. Siamo andati a visitare uno di quei borghi che negli ultimi anni è decisamente rinato, Fortunago nell'Oltrepò Pavese

Voglio andare a vivere in campagna...

A 500 mt di altezza sul mare, Fortunago fa parte del circuito dei Borghi piu' belli d'Italia. Fondato dai celti, ricostruito dai Longobardi, in questo antico borgo vivono circa 400 persone...molte di queste lavorano a Milano, Pavia, Voghera. La sera però preferiscono tornare al Paese per respirare una boccata d'aria buona. Questo borgo negl ultimi anni è rinato. C'è stato un vera e propria inversione di tendenza. Mentre negli anni 90 e all'inizio del nuovo millennio la popolazione era perlo più composta da anziani, oggi il numero dei bambini continua ad aumentare. Da 12 si è passati a 38, di questi 25 sono sotto i 12 anni. E il sindaco PierAchille Lanfranchi, che è anche vicepresidente del circuito dei Borghi più belli d'Italia ha promesso che, quando il numero di under 12 arriverà a 30 costruirà una nuova scuola elementare. All'operosità dell'amministrazione comunale si deve la rinascita del borgo di Fortunago con il restauro di tutte le case con pietra a vista e il rifacimento delle strade del borgo. E da qualche anno fuori dal paese c'è anche un enorme teatro pronto ad accogliere eventi spettacolari di ogni tipo.

La casa dei tre porcellini

Viviana ed Alain vivono a Fortunago da 11 anni, si sono costruiti la casa letteralmente con le proprie mani. Entrambi ai vertici di un'importante multinazionale francese con sede a Milano, un giorno hanno fatto la scelta della loro vita. "Lasciare tutto per andare a vivere in campagna". Prima lei nel 2007, poi lui nel 2015.

Acqua, terra e paglia, pochi elementi per costruire la "casa dei tre porcellini" come l'hanno chiamata Viviana e Alain. Anti sismica ed ecologia, insieme a tre camion fatti arrivare apposta dalla Francia per lo scheletro dell'abitazione. Il costo complessivo per questo cottage a due piani di 400 mt quadri ? 300mila euro, più o meno il costo di un piccolo bilocale ristrutturato nel centro di Milano.

Ritorno ai borghi, la rinascita di Fortunago

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"