Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Destituiti i carabinieri di Firenze accusati di violenza sessuale

2' di lettura

La decisione è arrivata alla fine dell’indagine disciplinare partita dopo la denuncia di due studentesse americane, che accusano i militari di averle violentate nella notte tra il 5 e il 6 settembre. I due sono in attesa della decisione sul loro rinvio a giudizio

Sono stati destituiti dall’Arma i due carabinieri accusati di violenza sessuale nei confronti di due studentesse americane. Lo scrive il Corriere della Sera. La decisione è arrivata alla fine dell’indagine disciplinare partita dopo la denuncia delle due ragazze, che accusano i carabinieri di averle violentate a Firenze nella notte tra il 5 e il 6 settembre. I due uomini, per i quali era già scattata la sospensione dal servizio, sono in attesa della decisione sul loro rinvio a giudizio. L'udienza è fissata per il 30 maggio.

Destituzione dopo valutazione del comportamento

La destituzione dal servizio è stata decisa in base alla valutazione sul comportamento tenuto dai due carabinieri quella sera: i due erano stati chiamati per una rissa in una discoteca e, al termine dell’operazione, si erano trattenuti nel locale dove avevano conosciuto le giovani. Dopo, ancora in turno, le avevano accompagnate a casa usando l'auto di servizio, cosa possibile solo in casi eccezionali. La macchina era poi stata parcheggiata sotto l'abitazione delle studentesse, dove sarebbe stato consumato lo stupro. I due militari hanno negato di aver violentato le ragazze, ma entrambi hanno ammesso di aver avuto un rapporto sessuale.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"