Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sciopero dei controllori Enav, cancellati più di 900 voli

L’Ente nazionale per l’Aviazione civile (Enac), in una nota, ha pubblicato la lista dei voli garantiti (Ansa)
2' di lettura

Disagi a causa di due agitazioni sindacali nazionali. Ryanair chiede ai propri clienti di firmare una petizione contro questo tipo di interruzioni del servizio

Sono stati 952 i voli cancellati, tra arrivi e partenze, negli aeroporti nazionali per gli scioperi proclamati dal personale dell'Enav e dalle società di handling aeroportuale. È quanto risulta dall'aggiornamento pervenuto all'Enac da parte delle società di gestione degli scali alle ore 17.

Due diversi scioperi

I disagi che hanno praticamente paralizzato il traffico aereo sono dovuti a due diversi scioperi nazionali. Il primo, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, è iniziato alle 10 e terminerà alle 18. Il secondo invece si svolgerà dalle 13 alle 17 ed è stato proclamato da Fit-Cisl e Ugl-Ta. A queste due proteste sindacali si sommano altri scioperi locali, tra cui quello indetto da Ugl-Ta e Unica che si svolgerà nell’aeroporto di Roma-Fiumicino dalle 10 alle 18.

Protestano anche le imprese di handling

Sempre dalle 10 alle 18, scioperano anche le imprese di handling, ossia coloro che si occupano delle operazioni relative al carico, lo scarico, il controllo tecnico, la pulizia e il rifornimento di un velivolo. L’agitazione sindacale è stata proclamata da Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl Ta.

Ryanair: invita a petizione contro sciopero controllori volo

Preso atto dello sciopero dei controllori di volo dell'Enav, Ryanair ha fatto sapere ai suoi clienti di aver cancellato un certo numero di voli, ragione per la quale li ha invitati a controllare lo status del loro viaggio sul sito della compagnia per evitare disagi all’aeroporto. Nella comunicazione, la compagnia irlandese ha incoraggiato i viaggiatori a firmare una petizione online contro gli scioperi dei controllori di volo. Si tratta della petizione 'Keep Europe's Skies Open', lanciata da Airlines for Europe (A4E). Questa associazione, nata due anni fa, riunisce cinque tra le maggiori compagnie europee, Air France KLM, easyJet, Iag, Lufthansa e Ryanair, e spera tramite la richiesta collettiva di spingere le autorità europee ad impedire che i viaggiatori vengano bloccati da "piccoli gruppi di sindacati dei controllori del traffico aereo che scioperano e chiudono i cieli d'Europa". Secondo A4E, dal 2010, i sindacati dei controllori del traffico aereo hanno causato "oltre 200 giorni di stop causando cancellazioni e ritardi per milioni di vacanzieri in giro per l'Europa".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"