Terremoto, scossa 3.9 in Puglia con epicentro al largo di Ostuni

Cronaca
mappa_terremoto_ostuni

Poco dopo la mezzanotte la terra ha tremato in molte località della costa ma non sono stati registrati fino ad ora danni a cose e persone

Una scossa di terremoto con epicentro al largo della Puglia è stata avvertita sulla costa davanti a Ostuni, tra Monopoli e Brindisi, poco dopo la mezzanotte. La magnitudo è stata di 3.9 e non si registrano danni a cose e persone.

La scossa in mare al largo di Ostuni

La scossa, con epicentro sulla costa adriatica Brindisina, è stata avvertita alle 00.32 in diverse zone della Puglia, in particolare a Brindisi, nel Salento e nel Sud Barese. Secondo il Centro nazionale terremoti, la profondità è di 27,3 chilometri e l'epicentro nel mare Adriatico, al largo di Ostuni, tra Monopoli e Brindisi. Molte sono state le persone che hanno avvertito la scossa, durata però pochi secondi. E' stata avvertita soprattutto a Bari, Taranto, Lecce, Brindisi, oltre che nelle località più vicine all'epicentro e su tutte le Murge. Il sisma è stato avvertito anche in Basilicata, a Matera e nelle località ioniche più vicine al Tarantino. Numerose sono state le telefonate allarmate al centralino dei vigili del fuoco ma non si registrano danni a persone o cose.

Cronaca: i più letti