Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Al via Milanofil 2018, tra francobolli e oggetti da collezione

Si è aperta a Milano la XXXI edizione di Milanofil (fFoto: Ufficio Stampa Poste Italiane)
3' di lettura

Inaugurata il 23 marzo a Milano dalla presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, la XXXI edizione di una delle più importanti vetrine filateliche nazionali, che quest'anno amplia i propri orizzonti anche ad altre forme di collezionismo

Al via a Milano la XXXI edizione di "Milanofil", una delle più importanti vetrine filatiliche nazionali. Inaugurata il 23 marzo dalla presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, Milanofil 2018 amplierà i proprio orizzonti ad altre forme di collezionismo oltre ai tradizionali francobolli, aprendo le porte al fumetto, alle auto storiche e ai dischi in vinile.

Milanofil 2.0: spazio ad altre forme di collezionismo

L'obiettivo della nuova formula di Milanofil, come si legge in una nota di Poste Italiane, è quello di parlare ad una platea  sempre più giovane e vasta, allargando gli orizzonti della tradizionale manifestazione filatelica a tutti i molteplici mondi del  collezionismo. Le novità di questa edizione 2018 partono anche dallo spazio espositivo. La kermesse, infatti, andrà in scena al Superstudio Più di via Tortona 27, nel distretto della moda, del design e della creatività internazionale. Si tratta di una superficie di quasi cinquemila metri quadrati, con quattro padiglioni collegati, che ospita gli stand dei maggiori commercianti filatelici italiani e quelli dedicati alla numismatica, al fumetto e al vinile. Uno spazio di rilievo sarà, inoltre, dedicato all'esposizione di automobili storiche. Si parlerà anche di scienza con la Mostra di Astrofilatelia e di sport con la premiazione della prima edizione del concorso per il più bel francobollo europeo dedicato al tema sportivo.

Francobolli dedicati a Leonardo da Vinci

Tra i prodotti di punta presentati a Milanofil 2018 ci sarà un nuovo folder "Leonardesca", che contiene i quattro francobolli forever emessi nel 2015: quattro soggetti che riproducono particolari dell'Uomo vitruviano, della Vite aerea, tratta dal Manoscritto sulle macchine volanti, dell'Ala meccanica e della Balestra gigante, contenute nel Codice Atlantico. A questi si aggiungono altre quattro tessere inedite. Il folder avrà una tiratura limitata di soli tremila esemplari. Altri folder speciali per i collezionisti sono stati realizzati da Poste Italiane e saranno presentati a Milanofil per celebrare date storiche, eventi e personaggi della numismatica, dei fumetti e della musica.

Dal vinile al mondo comics

Tra gli obiettivi di Milanofil 2018 c'è anche quello di avvicinarsi maggiormente al mondo dei comics: uno spazio sarà dedicato  interamente ad Alan Ford e un altro curato dalla Casa editrice Panini che, a fianco delle famose figurine, pubblica da anni le storie di personaggi come Topolino. La leggendaria Jaguar E-type, pilotata da Diabolik nelle sue avventure, sarà una delle attrazioni principali dell'area fumetti. Nello stand dedicato al vinile, poi, saranno presenti le più importanti case di collezionismo del settore, anche in questo caso con un connubio tra collezionisti: saranno, infatti, presentati i folder realizzati con i francobolli di recente emissione dedicati a Domenico Modugno e Mia Martini che riproducono fedelmente il formato copertina di un disco 45 giri. Infine, nell'area espositiva sulla numismatica saranno presenti i maggiori operatori del settore e l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Ci sarà sia uno spazio didattico per far conoscere ai visitatori alcune tecniche del processo di conio delle monete, sia un evento rivolto agli studenti di due classi di istituti d'arte pensato per far comprendere l'iter di ideazione, elaborazione e realizzazione di un francobollo.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"