Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Paina di Giussano, 28enne uccide madre e nonna e si toglie la vita

1' di lettura

Il giovane ha ucciso a coltellate le due donne di 52 anni e 88 anni per poi togliersi la vita. I cadaveri sono stati trovati nell'appartamento in Brianza dove i tre vivevano, poco dopo le 23 di ieri

Una donna di 88 anni, la figlia di 52 e il nipote dell'anziana, di 28 anni sono state trovati morti in un appartamento a Paina di Giussano, in provincia di Monza Brianza, poco dopo le 23 di ieri. Sui corpi ferite da arma da taglio all’altezza del collo. A dare l'allarme  un vicino che non riusciva a mettersi in contatto con la famiglia. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri sarebbe stato proprio lui a uccidere la madre e la nonna e poi a togliersi la vita. 

L'appartamento dove vivevano tutti e tre, era chiuso dall'interno e non presentava segni di scassinamento a porte e finestre. Per entrare i soccorritori hanno dovuto sfondare la porta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri e poi il medico legale per i rilievi del caso.

Il giovane aveva problemi psichici e ha ferito con un'arma bianca le due donne: la più anziana al collo e al volto, mentre la madre al volto e al torace; poi si è inferto dei tagli alle braccia e ai polsi, come rilevato sul cadavere.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"