Traffico internazionale di droga: 43 arresti tra Albania e Italia

L'operazione vede coinvolta la Polizia, i Carabinieri e la Gdf (Getty Images)
1' di lettura

L'operazione, coordinata dalla Dia di Bari, ha permesso di sgominare due organizzazioni criminali. Nel corso delle indagini sono stati intercettati scafi partiti dall'Albania e sbarcati in Puglia

Ordinanza di custodia cautelare a carico di 43 persone collegate a due gruppi criminali, responsabili di un traffico internazionale di stupefacenti fra Albania e Italia. L'operazione, coordinata dalla Direzione investigativa antimafia di Bari e dalla Direzione distrettuale antimafia, ha mobilitato circa duecento uomini della Dia, carabinieri, polizia e guardia di finanza, dell'Interpol e della polizia albanese per l'esecuzione degli arresti.

Le accuse

I 43 soggetti sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di ingenti quantitativi di marijuana, cocaina e hashish. Nel corso dell'indagine avviata nel 2016, denominata Shefi dal Centro operativo Dia di Bari, sono state intercettate diverse imbarcazioni partite dall'Albania per sbarcare il loro carico in Puglia.

Leggi tutto
Prossimo articolo