Roma, studentessa si sente male a scuola: grave. Forse abuso di alcol

Cronaca
ambulanza_fotogramma

La ragazza, 15 anni, si è accasciata sulle scale del liceo. È stata soccorsa dai professori e poi portata in ospedale dal 118. Nell'istituto era in corso una settimana di didattica alternativa, subito sospesa dalla preside

A Roma una studentessa di 15 anni è stata ricoverata in ospedale in codice rosso dopo essersi sentita male a scuola, pare, per abuso di alcol. Nell’istituto frequentato dalla ragazza, un liceo della Capitale, era in corso una settimana di didattica alternativa, subito sospesa dalla preside.

Accasciata sulle scale

Da una prima ricostruzione sembra che la studentessa sia stata soccorsa intorno alle 13 di oggi, 24  gennaio, dopo essersi accasciata sulle scale della scuola. Quando è arrivata in ospedale era in codice rosso. Sul posto è intervenuta anche la polizia. Da quanto è stato ricostruito, sembra che quando la 15enne si è sentita male i docenti hanno effettuato un primo intervento di soccorso e attivato il 118, che l'ha poi trasportata in ospedale. "Da giovedì 25 gennaio 2018 la settimana di didattica alternativa è interrotta e le lezioni riprendono regolarmente secondo il consueto orario", si legge in un avviso pubblicato sul sito del liceo frequentato dalla ragazza.

Cronaca: i più letti