Smog, prosegue a Roma lo stop dei veicoli più inquinanti

Cronaca
smog_blocco_auto_roma_01

Fermi fino alle 20.30 i ciclomotori e i motoveicoli Pre-euro 1 ed Euro 1 e gli autoveicoli alimentati a benzina Euro 2. Queste categorie si aggiungono a quelle bloccate in modo permanente

Veicoli inquinanti fermi a Roma anche giovedì 23 novembre. Il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde è cominciato alle 7.30 e sarà attivo fino alle 20.30.

Superato il livello di smog

La misura, attivata lo scorso 22 novembre dal Comune di Roma, si è resa urgente a causa del superamento delle soglie di sicurezza previste dalla Legge per l'inquinamento da polveri sottili. È quanto ha comunicato l'amministrazione capitolina, precisando che il blocco nella Fascia Verde riguarderà "ciclomotori e motoveicoli Pre-euro 1 ed Euro 1 e autoveicoli alimentati a benzina Euro 2". Queste due categorie, inserite nell'ordinanza comunale, si aggiungono a quelle già bloccate in modo permanente: autoveicoli alimentati a benzina Pre-euro 1 ed Euro 1, autoveicoli alimentati a gasolio (diesel) Pre-euro 1 ed Euro 1 ed Euro 2. L'amministrazione romana ha inoltre pubblicato una lista di vetture per le quali sono state previste deroghe al blocco. Inoltre, gli impianti termici dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell'aria negli ambienti non superiore a 18 C o 17 C in funzione del tipo di edificio.

Cronaca: i più letti