Bimba uccisa dai cani nel Bresciano, i vicini: “Tragedia evitabile”

Cronaca

Un abitante di Flero ha raccontato a Sky TG24 di aver avvisato i carabinieri di una precedente aggressione compiuta dagli stessi due pitbull che ieri hanno azzannato a morte la piccola di 13 mesi. Il sindaco: “Mai ricevuto alcuna denuncia”

“Una tragedia che si poteva evitare”. Gli abitanti di Flero, il paese nel Bresciano dove una bimba di 13 mesi è stata azzannata e uccisa dai due pitbull di famiglia, hanno parlato ai microfoni di Sky TG24. Un vicino di casa ha raccontato che il 2 settembre è “andato al comando della polizia municipale di Flero per avvertire che c’erano due pitbull che correvano. Avevano appena litigato con un altro cane e attaccato la proprietaria. Ma i carabinieri hanno detto che non potevano uscire perché non era loro competenza, di chiamare il canile o seguire i cani”. 

Sindaco: mai nessuna denuncia

Una versione diversa da quella del sindaco di Flero Pietro Alberti: "Abbiamo sentito dire che i pitbull avrebbero aggredito altri cani, ma non abbiamo mai ricevuto denunce". Il primo cittadino ha aggiunto che "forse se la gente avesse denunciato e non solo parlato, si poteva intervenire per valutare l'atteggiamento dei cani”.

La ricostruzione

Secondo i carabinieri, la bambina di circa un anno si trovava da sola in casa con il nonno e stava giocando nel cortile con i due pitbull quando gli animali l'hanno azzannata fino ad ucciderla. Il nonno a quel punto avrebbe cercato di salvare la nipotina ma sarebbe stato a sua volta morso. L'uomo è stato ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le forze dell’ordine intervenute hanno dovuto abbattere i due pitbull che impedivano ai militari l'ingresso in casa. La Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio.


Leggi anche:
  • Corea del Nord, Seul: "Jet Usa hanno simulato un bombardamento"
  • Bambina di un anno muore azzannata da due pitbull nel Bresciano
  • Morto dopo pranzo nozze, autopsia esclude caduta tra cause
  • Tir perde il trattore che trasportava, traffico bloccato in A1. FOTO
  • Omicidio Noemi Durini, convalidato il fermo del fidanzato
  • Cronaca: i più letti

    Arriva sempre primo

    Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

    Hai attivato le notifiche di sky tg24