Caserta, positivo a 4 droghe, investe e uccide immigrato in bici

Vittima dell'incidente è un immigrato nordafricano: nella foto, una "gazzella" dei Carabinieri (Ansa)
2' di lettura

È accaduto nella tarda serata di domenica 10 settembre, quando un motociclista di 27 anni è stato trovato positivo a quattro diversi tipi di stupefacenti. La vittima è un cittadino marocchino di 47 anni

Aveva assunto quattro tipi di stupefacenti differenti prima di investire e uccidere con la sua moto un cittadino marocchino di 47 anni. È quanto scoperto dai test antidroga effettuati su un motociclista di 27 anni, che nella tarda serata del 10 settembre ha travolto un immigrato di 47 anni a Marcianise, Caserta.

L'incidente

Secondo le prime ricostruzioni, l'impatto è avvenuto all'altezza del chilometro 20 della strada provinciale 336, quando la moto di grossa cilindrata ha preso in pieno la bicicletta su cui viaggiava la vittima che percorreva lo stresso tratto in senso opposto. I soccorsi giunti sul luogo dell'incidente non hanno potuto che constatare il decesso del cittadino marocchino, morto sul colpo. Il motociclista è stato invece trasportato all'ospedale di Santa Maria Capua Vetere dove i sanitari hanno rilevato un "trauma cranico non commotivo, escoriazioni multiple, frattura al polso destro e frattura scomposta di tre costole". Ferite giudicate non gravi e guaribili in 20 giorni.

Quattro tipi di droghe

Subito dopo il ricovero nel ospedale campano, l'uomo è stato sottoposto a un test antidroga che ha accertato la presenza di quattro stupefacenti nel sangue: cocaina, oppiacei, cannabinoidi e anfetamine. Per questo motivo l'uomo è stato arrestato dai Carabinieri di San Nicola la Strada, Caserta, e ora si trova in stato di fermo su disposizione del pubblico ministero titolare delle indagini. Appena le condizioni di salute lo consentiranno, il motociclista verrà trasferito dal suo letto d'ospedale direttamente in carcere.

 


Leggi anche:
  • Sud Italia colpito dal maltempo: nubifragi dalla Campania alla Sicilia
  • Firenze, carabiniere accusato di stupro: "Mi sono fatto trascinare"
  • Terremoto, scossa di magnitudo 3.9 nell'Aquilano. Scuole chiuse
  • Maltempo, Livorno: continuano le ricerche dei due dispersi
  • L’uragano Irma arriva in Florida. Il governatore: "Pregate per noi"
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"