Terremoto, scossa di magnitudo 3.6 fra Trentino e Veneto

Cronaca
5-trento-classifica-amazon

L’epicentro è stato individuato a Sud della provincia di Trento, tra Rovereto e la zona della Vallarsa. Non ci sarebbero danni

Alle 9,14 un terremoto di magnitudo 3.6 è stato avvertito in tutto il Trentino e il Veneto. Nella città di Trento, la scossa si è sentita anche ai piani più bassi degli edifici. Non ci sarebbero danni. 

 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="en"><p lang="ro" dir="ltr"><a href="https://twitter.com/hashtag/terremoto?src=hash">#terremoto</a> ML:3.6 2017-02-09 08:14:08 UTC Lat=45.78 Lon=11.16 Prof=11Km Zona=Trento. <a href="https://t.co/ZOMnuorIjP">https://t.co/ZOMnuorIjP</a></p>&mdash; INGVterremoti (@INGVterremoti) <a href="https://twitter.com/INGVterremoti/status/829607777169506304">February 9, 2017</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

 

L'epicentro a Sud di Trento - L’epicentro del sisma è stato individuato a Sud della provincia di Trento, tra Rovereto e la zona della Vallarsa. La scossa è stata registrata dagli esperti dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) a una profondità di 11 chilometri. La distanza della scossa è stata di tre chilometri da Villarassa, di otto da Posina, di nove da Valli di Pasubio e di dieci da Recoaro Terme, in provincia di Vicenza. 

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24