Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Quattro evadono dal carcere, in fuga sull'auto rubata

1' di lettura

Erano detenuti in un istituto minorile in provincia di Benevento. Hanno messo in scena una sommossa e aggredito i secondini

Hanno compiuto da poco diciott'anni, e per questo temevano di essere trasferiti in un carcere per adulti, con un regime più duro. E così quattro ragazzi detenuti dell'istituto minorile di Airola, in provincia di Benevento, hanno deciso di evadere. Giuliano Landieri, Manuel Brunetti, Giovanni Sabarolo e Marcello Picardi, tutti napoletani del rione Scampia, hanno messo in scena una sommossa durante la pausa per la cena per distrarre gli agenti, Poi, dopo aver aggredito tre secondini e sono usciti dal portone principale. La fuga è continuata a bordo di un auto sottratta al guidatore.

Leggi tutto
Prossimo articolo