Ubriaco al volante nel Milanese: un morto e 27 feriti

Cronaca
IMG_UBRIACOVOLANTE06_548x345

E' stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo il ventenne di Cesano Maderno, in provincia di Milano che ieri mattina ha investito con la sua Bmw una comitiva in partenza per la Svizzera. Un morto e 27 feriti, alcuni dei quali gravi

Resta l'incredulità il giorno dopo, mentre Cesano Maderno si prepara al lutto cittadino. Forse nel giorno dei funerali dell'unica vittima, un 60enne di Seregno. Poteva andare peggio, ma il bilancio è comunque pesantissimo: 27 feriti, 4 gravi. Tra loro c'è anche una bimba di 7 anni. Le sue condizioni restano stazionarie dopo l'intervento di neurochirurgia a cui è stata sottoposta per ridurre un vasto ematoma alla testa. Nell'impatto con quella Bmw guidata da un 20enne ubriaco, Pier Francesco Milani, la piccola è stata sbalzata in aria e dopo una carabola ha infranto il lunotto posteriore.

Cronaca: i più letti