Strage di immigrati nel Casertano: morti cinque nigeriani

Cronaca
IMG_CASTELVOLTURNO6_548x345

Notte di Far West a Castelvolturno, nel Casertano. Cinque nigeriani sono stati uccisi in una sparatoria e due feriti sono ricoverati in gravi condizioni. Dietro l'agguato sembra esserci la mano della camorra con il clan dei Casalesi

Sei nigeriani uccisi in due sparatorie e due feriti ricoverati in gravi condizioni. E' questo il bilancio di un agguato avvenuto nel Casertano dietro il quale sembra esserci la mano della camorra con il clan dei Casalesi. Secondo le prime ricostruzioni, le vittime si trovavano in un laboratorio tessile, forse deposito di droga.

Cronaca: i più letti