COVID: il punto in Calabria

Calabria
deb0b64387e1d124b44a52775820a538

Zero vittime e 108 positivi, ancora in calo ricoveri in reparto

(ANSA) - CATANZARO, 18 MAG - Per la prima volta dal 19 gennaio scorso in Calabria non si registrano vittime da Covid.
    La volta precedente era stato il 25 ottobre. I decessi dall'inizio della pandemia restano così fermi a 1.120. E che la situazione sia in miglioramento sembra dimostrarlo anche il numero dei nuovo positivi, "solo" 108 a fronte di 3.153 tamponi, con un tasso di positività del 3,42%.
    Prosegue anche il calo dei ricoverati in area medica con un -9 e 347 degenti con un tasso di occupazione dei posti letto del 36% (-1). Crescono invece, di 3, i degenti in terapia intensiva, con un tasso di occupazione del 17% (+2%). In forte calo anche gli isolati a domicilio ed i casi attivi (-296) mentre crescono di 404 i guariti.
    Nonostante i dati positivi, ci sono ancora realtà dove il virus non arretra. E' il caso di Ariola, frazione del comune di Gerocarne con poche centinaia di abitanti, nel vibonese, da oggi in "zona rossa". E' stato il sindaco di Gerocarne Vitaliano Papillo a comunicarlo alla cittadinanza. La decisione fa seguito ai 20 positivi accertati nella frazione. Dato che ha spinto l'Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia a "dichiarare la zona rossa ad Ariola da oggi fino al 31 maggio.
    Sono oltre 800 mila, intanto, le persone vaccinate in Calabria. Un dato, è stato il commento del presidente ff della Regione Nino Spirlì - che stamani ha visitato l'hub vaccinale di Corigliano Rossano - che "mi riempie di orgoglio".
    "È importante sottolineare - ha aggiunto Spirlì - come i calabresi abbiano imparato a fidarsi di tutti i vaccini a disposizione. Sono particolarmente soddisfatto per le scelte fatte in questi mesi, non ultima quella di chiedere all'Esercito di collaborare con la Protezione civile e le aziende sanitarie e ospedaliere della regione. Da allora, ci sono stati pochissimi disguidi e stiamo viaggiando a grandi numeri, dai 15 ai 20mila vaccini al giorno". (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24