Non si ferma all'alt dei Cc, arrestato

Calabria
024812ffc9e51ff3640ea0c9f35c761d

In precedenza con la sua auto aveva compiuto manovre pericolose

(ANSA) - BOVALINO (REGGIO CALABRIA), 18 MAG - Prima ha compiuto a bordo della sua auto una serie di manovre pericolose per la sicurezza della circolazione stradale e poi non si è fermato all'alt impostogli da una pattuglia del Nucleo radiomobile della Compagnia di Locri in servizio nella zona. Un trentenne di Africo è stato arrestato e posto ai domiciliari con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.
    Dopo avere forzato il posto di blocco dei militari, l'uomo si è dato ad una fuga rocambolesca, inseguito dall'auto di servizio dei carabinieri, andata avanti per 9 chilometri e conclusasi in una via del comune di Bianco dove è stato bloccato.
   

I più letti