Sequestrati due centri raccolta rifiuti

Calabria
@ANSA
a2c6f8a0d6b507da6a71bf748868f041

Da controlli carabinieri emerse diverse criticità strutture

(ANSA) - COSENZA, 19 MAR - I carabinieri forestali hanno sequestrato due centri di raccolta dei rifiuti a Francavilla Marittima e a Montegiordano. Nel primo caso, i militari della Stazione di Oriolo e Corigliano hanno accertato che il centro, in località "Cimitero", non risponde ai requisiti. Criticità sono state riscontrate sull'accumulo dei rifiuti su un area di circa mille metri quadri per l'assenza di opere per la raccolta delle acque meteoriche, di dilavamento, di impianto di trattamento in loco degli stessi reflui, dell'assenza di accorgimenti per la raccolta in vasche a tenuta stagna, degli sversamenti delle sostanze pericolose e dell'assenza di autorizzazione allo scarico. A Montegiordano, in località "Foritano", il centro, realizzato interamente a cielo aperto, presentava alcune criticità rispetto a quanto previsto dalla normativa del settore come, tra l'altro, la mancanza di viabilità interna per lo scarico e carico dei rifiuti, l'assenza di personale, l'assenza di una area di lavaggio e disinfestazione contenitori.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.