Accoltella cognato, arrestato

Calabria
catanzaro

Vittima ricoverata in ospedale, non è in pericolo di vita

(ANSA) - BORGIA (CATANZARO), 23 DIC - Ha accoltellato il cognato durante una violenta lite. E' questa l'accusa mossa a Domenico Vatrano, di 49 anni, arrestato con l'accusa di tentato omicidio dai carabinieri di Borgia e del Nucleo operativo e radiomobile di Catanzaro. Il fatto è accaduto in località Vallo di Borgia. E' stata la stessa vittima a telefonare al 112 riferendo che il cognato gli aveva sferrato due coltellate, al fianco ed al gluteo. Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato il ferito già soccorso dai medici del 118. Portato in ospedale l'uomo è stato ricoverato ma non è in pericolo di vita.
    I militari si sono quindi messi alla ricerca dell'aggressore apprendendo dai familiari che si era rifugiato in casa. Ed infatti, i militari lo hanno subito trovato ed arrestato.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24