Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cargo in avaria rimorchiato a Olbia

1' di lettura

Era stato abbandonato dall'equipaggio al largo di Ustica

E' stato ormeggiato nel porto di Olbia alle 16.25 il mercantile da 90 metri "Lira", battente bandiera panamense, abbandonata alla deriva dai nove membri del suo equipaggio la notte tra il 15 ed il 16 dicembre, a circa 90 miglia a nord-ovest dall'isola di Ustica, dopo un danno allo scafo. L'imbarcazione, sospinta dalle correnti marine, stava pericolosamente puntando verso le coste del nord Sardegna. Da qui l'intervento della Guardia Costiera, sotto il coordinamento del direttore Marittimo, il capitano di vascello Maurizio Trogu che ha seguito le complesse operazioni di rimorchio e attracco, effettuate in collaborazione con la motonave S/Vessel Koral della Castalia, convenzionata con il Ministero dell'Ambiente per le attività antinquinamento. Al momento la Capitaneria di Porto di Olbia sta effettuando gli accertamenti di rito per capire le cause dell'abbandono della nave da parte dell'equipaggio che hanno portato il cargo ad avvicinarsi alle coste della Sardegna.
   

Data ultima modifica 20 dicembre 2019 ore 20:06

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"