Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sanremo: Palumbo invitato da Amadeus

1' di lettura

Giovane malato Sla non passa selezione ma sarà tra gli ospiti

Niente "Sanremo Giovani" per Paolo Palumbo, ma il giovane cuoco oristanese malato di Sla a febbraio salirà lo stesso sul palco dell'Ariston. La giuria del Contest ha escluso dall'elenco dei 20 semifinalisti la canzone "Io sto con Paolo", scritta e cantata da Palumbo assieme a Cristian Pintus, ma il più giovane malato di Sla in Europa - che non vuol saperne di arrendersi alla malattia, contro la quale sta combattendo ormai da quattro anni - sarà a Sanremo su invito personale del direttore artistico del Festival Amadeus.

Glielo ha annunciato lo stesso conduttore al telefono. "Mi ha chiamato e mi ha detto 'Preparati il vestito'", racconta Palumbo spiegando che il viaggio a Roma per le audizioni di Sanremo Giovani "è stato faticoso ma mi ha restituito il vigore della vita". "La mia canzone non sarà in concorso - conferma - ma il conduttore del Festival mi ha voluto dire personalmente che vorrebbe che io portassi il mio messaggio sul palco più importante d'Italia direttamente in prima serata, tra i big".

"Ho deciso di invitarlo come ospite e con la sua canzone durante una delle cinque serate del Festival perché questo tema è estremamente importante e tocca la mia sensibilità e quella di tutti", dice Amadeus. "Farò del mio meglio per lanciare questo messaggio", assicura Paolo, precisando che non salirà sul palco dell'Ariston per cercare compassione.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"