Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

La cantina Mancini festeggia 30 anni

1' di lettura

Azienda gallurese consolida i Docg e amplia gamma bollicine

Una cena tra i filari e musica dal vivo per spegnere le prime 30 candeline. La cantina di Piero Mancini festeggia i suoi primi tre decenni di attività. Un impegno nel settore vitivinicolo nel solco segnato dal fondatore, Piero, scomparso nel 2001. Una produzione di un milione e 300 mila bottiglie l'anno, 17 etichette, vini che raccontano la tradizione, l'eccezionale terroir gallurese e la grande capacità di innovare e aprirsi alla tecnologia.
    L'azienda ha sede a Olbia e conta 120 ettari di vigneti nell'entroterra gallurese tra Balajana, Scolombrino, Montelitu e Ciabattu, aree tra le più vocate per la coltivazione del Vermentino di Gallura Docg e conosciuta per il Moscato spumante di Gallura Doc e il Vermentino di Gallura Docg Cucaione. Tra i suoi estimatori c'è il compianto compositore Henry Mancini, autore del tema de La Pantera Rosa e di celebri colonne sonore tra cui Moon River (Colazione da Tiffany). Lo assaggiò in un ristorante di San Francisco e, colpito dalla qualità, scrisse sul menù una nota di apprezzamento ai produttori del Vermentino, suoi omonimi.
    A rievocare l'endorsement, in occasione dei festeggiamenti, è stato Antonio Mancini, figlio di Piero. Assieme ai fratelli Alessandro e Laura e a mamma Marisa porta avanti l'azienda. A rappresentare la produzione di nicchia c'è Mancini Primo, un Vermentino di Gallura Docg. Vini che hanno accompagnato la cena creata da "Frades, la Sardegna in bottega": fregula al Vermentino Adelasia, vongole con pesto leggero e bottarga, sgombro con guacamole di avocado, trancio di ombrina, tirami-sardo con savoiardone di Fonni Un menù da gustare sotto il pergolato dello stazzo restaurato, un brindisi con amici, imprenditori, amministratori e una dedica a Piero.
    "Mio padre era un sognatore, un agricoltore d'altri tempi, ha creato il primo spumante doc della Sardegna - racconta Antonio - lo vendiamo molto bene in Giappone mentre gli Usa sono affezionatissimi al Vermentino di Gallura Docg prima maniera".
    L'azienda sta lavorando per ampliare la gamma di spumanti. "Mio padre - riprende Antonio - vedeva nel futuro un ampliamento della produzione delle bollicine. Noi ci vogliamo provare, per rendere concreto il suo sogno".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"