Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Monumenti aperti: 75 siti visitabili

@ANSA
1' di lettura

Tra novità apertura a pubblico Asilo Marina e Stampace

Una delle novità di questa edizione è l'apertura dell'Asilo Marina e Stampace: è stato per decenni il regno delle suore, tra loro anche la beata Giuseppina Nicoli, che accoglievano gli ultimi. Un storico rifugio materiale e spirituale per la Cagliari più povera. Ma ci sono anche la Galleria del parco degli anelli a Sant'Elia, la sede dell'associazione Marinai d'Italia e la Torre quarta regia. Un, altra primizia: chi visiterà il Ghetto potrà ascoltare storia e curiosità anche in sardo. La lingua dell'isola si affiancherà a italiano, inglese, tedesco, spagnolo e francese. Tutto questo sabato e domenica per la 23/a edizione di Cagliari Monumenti Aperti. Visitabili gratuitamente 75 siti messi a disposizione da privati e istituzioni pubbliche. Le storie della città e dei suoi luoghi più o meno conosciuti saranno raccontate da seimila volontari, in gran parte provenienti da 59 scuole dell'area metropolitana.

L'inaugurazione è in programma sabato al Conservatorio, anche in omaggio ai suoi 80 anni di vita. Nel programma ci sono anche undici mostre e una cinquantina di momenti musicali per un'ideale colonna sonora del viaggio in città.

"Un'edizione speciale - ha detto Fabrizio Frongia, presidente di Imago Mundi, l'associazione organizzatrice - per una manifestazione che cresce in quantità e qualità e con tanti progetti speciali. Anche quest'anno - ed è la tredicesima volta che succede - il presidente della repubblica Sergio Mattarella ci ha inviato una medaglia". Tema di quest'anno: "radici al futuro". "Vogliamo - hanno spiegato gli organizzatori - affidare ai giovani il duplice ruolo di custodi della conoscenza e di attivatori delle opportunità future". Il programma è arricchito da dieci percorsi tematici. Non necessariamente in pieno centro: ci sono anche Molentargius, Sella del Diavolo e un percorso tra le case campidanese di Pirri.
   

Data ultima modifica 08 maggio 2019 ore 20:37

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"