Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Conservatorio Cagliari festeggia 80 anni

@ANSA
1' di lettura

Presentato un ricco cartellone di eventi sino a dicembre

Quasi un secolo di storia: i primi corsi nascono nel 1922 ma se il battesimo ufficiale è quello del 1939 - viene nominato regio con decreto legge - allora il Conservatorio di Cagliari Pierluigi da Palestrina compie 80 anni. Una ricorrenza che sarà celebrata con un cartellone pieno di appuntamenti e di qualità. Sino alla fine del 2019 un ricco calendario di iniziative con nomi di prestigio: il compositore Alessandro Solbiati, il musicologo Jean-Jaques Eigeldinger, conosciuto per il suo saggio "Chopin visto dai suoi allievi", il pianista Francois Antonioli, il chitarrista Matteo Mela, il percussionista Gaston Sylvestre e tanti altri.

Sotto la direzione artistica del maestro Giorgio Sanna (direttore dell'istituzione musicale), le iniziative prenderanno il via già dai prossimi giorni. "Le proposte progettuali - ha spiegato Sanna - prendono vita e respirano insieme ai propri artefici e protagonisti sul vento del ricordo, con l'obiettivo di rinsaldare i legami e gli insegnamenti della storia e si proietta verso il futuro con l'auspicio che ciò negli anni è stato seminato possa dare i frutti della conoscenza, della cultura, della musica, insomma della vita a chi è il protagonista del nostro lavoro, gli studenti".

Con un concerto dedicato alla memoria del maestro Renato Fasano lunedì 6 entra nel vivo la programmazione primaverile del IX Festival pianistico. Il 24 parte il Festival organistico: il concerto inaugurale, in programma alle 20 nella Cattedrale, è affidato all'olandese Ben Van Oosten. Il 31 maggio tre studenti del "Da Palestrina" saranno nella Sala Puccini del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano per la grande maratona sui 100 brani scritti da Solbiati.

Dall'11 giugno al 30 luglio nel cortile del Conservatorio ritornano gli appuntamenti con Notturni di note, brani di ispirazione notturna sotto il cielo stellato. A fine settembre, tra l'aula magna del Conservatorio e la chiesa di San Bartolomeo, arrivano i concerti di Il fascino sempreverde del repertorio: Mozart e Corelli, un percorso alla riscoperta delle sonate dei due grandi musicisti. Tra settembre e ottobre nell'Auditorium ritornano i concerti del Respiro della musica.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"