Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Toninelli, sblocchiamo Sassari-Alghero

@ANSA
1' di lettura

A breve Cipe per 4 corsie. Bruno, basta bugie su stop

Ampliamento della Sassari-Alghero e studio di fattibilità della ferrovia Nuoro-Olbia. Sono queste le priorità infrastrutturali indicate dal ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli per la Sardegna. "Mi viene abbastanza da sorridere - ha detto nella conferenza stampa con il candidato governatore M5S Francesco Desogus - quando vedo che il governo, il ministro, il ministero vengono contestati per aver bloccato il quadruplicamento della statale Sassari-Alghero. E' uno delle centinaia di dossier che abbiamo analizzato.

Ho parlato con l'amico ministro Alberto Bonisoli e, tra le tante carte che ci siamo studiati, esattamente il 12 è arrivata questa lettera, inviata al Mit e al ministero dell'Ambiente, per cui quello che era precedentemente bloccato da un'amministrazione locale del Pd e da un governo nazionale del Pd, il M5S e il governo del cambiamento hanno sbloccato. Nello strettissimo giro questo ci permetterà di convocare un Cipe e finalmente sbloccarla". Toninelli ha assicurato attenzione anche per la tratta ferroviaria Nuoro-Olbia: "è stato inserito nel contratto di Rfi lo studio di prefattibilità di quest'opera", perché "è necessaria".

IL SINDACO DI ALGHERO ATTACCA - "Questa sera parteciperò all'incontro istituzionale con il Ministro delle Infrastrutture in programma ad Alghero: apprezzo l'invito, ma certamente non accetto le bugie che leggo da uno che in quella strada non ci ha mai messo piede. Perché qui siamo al paradosso - replica il sindaco di Alghero Mario Bruno - Ora si esprima subito il parere della Commissione Via e si vada al Cipe per impedire una vergognosa incompiuta.

E la di smetta di fare propaganda ignorando i fatti. L'Amministrazione Comunale non solo non ha bloccato la prosecuzione della quattro corsie, ma ha trovato le risorse (125 milioni) messe a disposizione dal Governo di Centrosinistra nel 2015 e dalla Regione - precisa - Questa amministrazione ha contestato chi invece nei ministeri romani considerava una strada già quasi interamente realizzata, dove mancano solo gli ultimi 3,5 chilometri, come una nuova strada in fascia costiera".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"