Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sardegna, dopo il gelo i venti a 80km/h

@ANSA
1' di lettura

Temperature inizieranno a sollevarsi dalla settimana prossima

Il gelo artico abbandonerà la Sardegna a partire da lunedì, ma domenica occorrerà fare i conti con le forti folate di maestrale che soffierà fino a 80 km all'ora. Particolarmente esposte - spiegano gli esperti dell'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu - le coste occidentali da nord a sud: la ventilazione forte potrebbe creare disagi soprattutto nei collegamenti marittimi sulle Bocche di Bonifacio, dove i mari saranno agitati o molto agitati. Nelle prossime 48 ore i venti passeranno da deboli a moderati, mentre le temperature continueranno ad essere rigide.

"Le masse d'aria di origine continentale stanno tenendo le temperature al di sotto della media del periodo - spiegano dall'Aeronautica - ma si sta allontanando definitivamente. Domenica assisteremo a un aumento della copertura nuvolosa e ci saranno anche delle precipitazioni diffuse su tutta l'isola ma con cumulati non importanti". Le temperature rimarranno tendenzialmente stazionarie, con le minime in aumento (5-6 gradi). "La tendenza evidenzia che la circolazione depressionaria che c'è sul Mediterraneo si allontana verso sud ovest e arriva la nuvolosità da masse d'aria relativamente più miti".
   

Data ultima modifica 11 gennaio 2019 ore 17:08

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"