Eurallumina: più vicina proroga Cig

Sardegna
088a4d3641e7d6d9fe942ee3ec3db48a

Mercoledì 28 a Roma formalizzazione del preaccordo con Regione

Passo in avanti per la proroga, anche per tutto il 2019, della Cig straordinaria, per riorganizzazione aziendale, a favore dei 260 lavoratori in organico all'Eurallumina di Portovesme, nel Sulcis. E' stato, infatti, siglato, tra l'assessorato del Lavoro e la società, Confindustria Sardegna Meridionale, Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, i sindacati territoriali del Sulcis Iglesiente e le rappresentanze sindacali aziendali e unitarie dello stabilimento di Portovesme, il preaccordo sul piano di gestione delle risorse umane nello stabilimento. Mercoledì prossimo 28 novembre, al ministero del Lavoro a Roma, è previsto il passaggio formale per il riconoscimento degli ammortizzatori sociali.

Nel documento si prevede l'applicazione di una norma della Legge Finanziaria 2018, varata dal Governo Gentiloni, che dispone, per le imprese con rilevanza economica strategica, anche a livello regionale, la possibilità di accedere all'integrazione salariale. La misura è necessaria per la prosecuzione del programma di riorganizzazione aziendale, dietro la presentazione di un piano di gestione delle risorse umane con specifiche azioni di politiche attive, in accordo con la Regione interessata. "Con la riforma regionale dei servizi per l'impiego la Regione è pronta a dar corso alla previsione di legge nazionale - dichiara l'assessora del lavoro, Virginia Mura - Inoltre, con il programma LavoRas abbiamo già a disposizione un articolato pacchetto di misure di politica attiva del lavoro, da applicare in favore dei lavoratori di EurAllumina".

Il piano di gestione delle risorse umane prevede: la mappatura da parte dell'azienda dei profili professionali obsoleti, con l'invito ai lavoratori interessati ad utilizzare i servizi disponibili nei centri per l'impiego del territorio; l'analisi dei fabbisogni di competenze nell'industria; l'orientamento per la ricollocazione in settori alternativi di eventuali figure in esubero; un servizio finalizzato alla ricollocazione di lavoratori nel mercato del lavoro; la formazione continua, anche attraverso l'utilizzo dei Fondi interprofessionali ai quali l'azienda aderisce.
   

Cagliari: I più letti