A San Francisco "piovono acciughe dal cielo", ecco perché

Ambiente

Lo strano fenomeno, segnalato anche da molti utenti sui social network, sarebbe dovuto al forte aumento della popolazione di questo tipo di pesci, che ha portato gli uccelli marini a  pescare a volontà, lasciando a volte cadere le loro prede sulle strade della città

Una singolare “pioggia di acciughe” è stata segnalata sulla città di San Francisco. Lo strano fenomeno, come racconta Newsweek, sarebbe da imputare a un boom demografico di questa specie di pesci che vengono poi pescati a volontà dagli uccelli marini e a volte lasciati cadere dal cielo dai predatori. Diversi gli utenti che sul web hanno raccontato della pioggia di pesci o di aver trovato per le strade le acciughe nei luoghi più inspiegabili.

A cosa è dovuto il "boom demografico"

approfondimento

Cosa sono i datteri di mare e perché sono vietati

I numeri che la popolazione di acciughe ha raggiunto nella baia di San Francisco sarebbero ai livelli più alti mai visti e la crescita sarebbe dovuto a un incremento del loro principale nutrimento, il plancton. Ad aumentare la disponibilità di plancton il fatto che quest’anno, nonostante il riscaldamento globale, la temperatura nelle acque della Baia di San Francisco è più bassa delle medie stagionali, e questo ha causato un afflusso di nutrienti dalle profondità marine, grazie al fenomeno noto di risalità dalle acque più profonde chiamato "upwelling". 

Ambiente: I più letti