Clima, è allarme CO2: nel 2017 ha raggiunto livelli record

(Foto d'archivio: Getty Images)
2' di lettura

Salgono i livelli dei gas responsabili dell'effetto serra e aumentano le temperature, anche dei mari. Lo afferma il rapporto annuale "State of the Climate" della Noaa

Nel 2017 i gas responsabili dell'effetto serra hanno toccato nuovi livelli record nel mondo: la media di concentrazione di anidride carbonica sulla superficie terrestre è schizzata ai massimi storici, con il tasso di crescita di CO2 che è quasi quadruplicato dagli anni 1960. La conferma arriva dal rapporto internazionale State of the Climate pubblicato dall'American Meteorological Society e redatto dall'Agenzia Usa per l'atmosfera e gli oceani (Noaa) con il contributo di 500 scienziati in 65 Paesi.

La Terra è sempre più calda

La concentrazione media di carbonio sulla superficie terrestre è arrivata a 405 parti per milione, che secondo la comunità internazionale è la cifra più alta degli ultimi 800mila anni. Il 2017, ha confermato lo studio giunto alla 28esima edizione, è stato il terzo anno più caldo (dopo il 2016 e il 2015) registrato dal 1880 a oggi, cioè da quando sono disponibili i dati. L'anno scorso, spiegano gli esperti, è stato l'anno più rovente in assoluto se si considerano solo gli anni non contraddistinti dalla presenza di El Niño, il fenomeno naturale periodico che riscalda gli oceani e contribuisce all'aumento del termometro globale.

Il riscaldamento dei mari

L'indagine ha aggiornato poi lo stato di altri indicatori, altrettanto allarmanti. Il livello del mare è aumentato di 7,7 centimetri rispetto al 1993 e s'innalza a una media di 3,1 centimetri ogni dieci anni: un ritmo che potrebbe presto portare all'allagamento delle zone più esposte. E oltre alla temperatura terrestre, cresce anche quella del mare. Che così conferma la tendenza a un incremento di lungo periodo: le temperature registrate in superficie nel 2017 sono state le seconde più alte di sempre, subito dopo quelle del 2016. Il riscaldamento globale si nota anche in Artide e Antartide, dato che, si legge nel report, le aree coperte dal ghiaccio non sono mai state così poco estese.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"