Google News, lanciata la nuova versione aggiornata

3' di lettura

Gli utenti della piattaforma dedicata all’informazione del colosso statunitense avranno a disposizione una nuova interfaccia dove sarà possibile anche aggregare le ultime novità in base ai propri interessi

Google News, la piattaforma del colosso di Mountain View dedicata all’informazione, è stato aggiornato "per rendere le notizie più accessibili e facili da navigare" con una rinnovata attenzione su "fatti, prospettive diverse e un maggiore controllo per gli utenti". Lo ha annunciato la stessa Google attraverso il suo blog ufficiale spiegando come funziona la nuova interfaccia, che ora ha "un aspetto pulito e ordinato, progettato per la lettura confortevole e la navigazione".

Tra le principali novità

Nella parte superiore della pagina, spiega Google, l’utente può trovare una nuova barra di navigazione in cui le notizie principali vengono suddivise in tre sezioni: Titoli, Notizie Locali e Per Te, oltre al menu a tendina per scegliere il Paese di cui ci si vuole informare. La sezione dedicata all’utente potrà essere personalizzata in base ai propri gusti ed interessi in modo che il motore di ricerca raccolga quel tipo di notizie in un’unica sezione. Come per la versione precedente, la piattaforma divide le notizie nelle classiche categorie giornalistiche e, scorrendo verso il basso, l’utente troverà prima le notizie da "Prima Pagina", poi quelle di "Esteri", quelle relative al Paese selezionato e a seguire tutte le altre, dall'"Economia" allo "Sport". Sulla colonna di destra, nella nuova versione, appare la sezione "Nelle notizie" che raccoglie le parole chiave delle principali news di giornata, cliccando sulle quali si accede a una lista di articoli sull’argomento. Più in basso resiste anche la sezione "Scelte dalla redazione" nella quale vengono elencati una serie di articoli selezionati dal team di Google.

Una sezione dedicata alla verifica delle fonti

Le testate editoriali per poter essere utilizzate come fonti da Google News devono presentare domanda al colosso di Mountain View che prima di accettarle procede a una serie di verifiche. L’obiettivo di Google è selezionare solo fonti attendibili per garantire un’informazione equa e corretta. Per riuscirci, lo scorso aprile, ha introdotto le etichette anti-bufala nei risultati delle ricerche, una funzionalità che adesso arriva anche nella nuova interfaccia di Google News. Lo strumento segnalerà agli utenti le notizie fondate che sono già state sottoposte al "fact-checking", ossia alla verifica delle fonti. (Fake news FAQ) Per il momento, però, il servizio sarà disponibile solo negli Stati Uniti.

Leggi tutto