Orlando Bloom sul red carpet della Festa del Cinema di Roma. FOTO

L'attore britannico è approdato nella Città Eterna per il suo ultimo film intitolato "Romans", nel quale veste i panni di un giovane operaio gravemente segnato dagli abusi subiti da un sacerdote durante l'infanzia. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Tocca ad Orlando Bloom illuminare il red carpet della Festa del Cinema di Roma: l'attore britannico è infatti approdato sul red carpet della kermesse capitolina per presentare il suo ultimo film "Romans" – Festa Cinema Roma: da David Lynch a Orlando Bloom, tutti gli ospiti
  • ©Getty Images
    Bloom ha attraversato il tappeto rosso dell'Auditorium tra due ali di fan con i quali si è intrattenuto scattando qualche selfie e firmando autografi. Look impeccabile per lui, con un completo total black e occhiali da sole per affrontare la mite giornata capitolina - Tutti i look della Festa del Cinema di Roma
  • ©Getty Images
    Bloom ha posato per i fotografi sul red carpet di Roma insieme all'attrice italiana Maya Sansa - Festa del Cinema di Roma, tutto quello che c'è da sapere
  • ©Getty Images
    Dopo la veloce passerella tra i fan e il consueto pieno di foto, l'attore si è diretto velocemente all'interno dell'auditorium Parco della Musica - Festa del Cinema Roma. Un programma per trovare gli Oscar del futuro
  • ©Getty Images
    L'ultimo film di Orlando Bloom, Romans, è stato diretto dai fratelli Shammasian, ed è in programma alla Festa del Cinema di Roma. Nella pellicola, l'attore britannico interpreta Malky, giovane operaio duramente segnato dagli abusi subiti da piccolo da un sacerdote - Da Pike a Waltz, prima giornata della Festa del Cinema di Roma
  • ©Getty Images
    Bloom ha spiegato che un ruolo del genere rappresentava una "sfida enorme". "Sentivo - ha detto - la responsabilità di rendere omaggio al personaggio e a chi ha vissuto questo trauma" - Auguri Orlando Bloom: i 40 anni del pirata di Hollywood
  • ©Getty Images
    La pellicola è stata presentata come evento speciale nella sezione per ragazzi Alice nella Città e nasce dalla drammatica esperienza vissuta dallo sceneggiatore Geoff Thompson. "Mi ha colpito il suo coraggio nel raccontare questa terribile vicenda e per lui nutro un sentimento di forte compassione - ha raccontato ancora Bloom - ed è questo il sentimento prevalente nel film" - Katy Perry e Orlando Bloom si sono lasciati
  • ©Getty Images
    Bloom ha inoltre espresso la sua opinione anche sulle recenti denunce di molestie e violenze a Hollywood. "Ogni abuso di potere di una persona su un'altra - ha sottolineato - è un atto orribile. Credo la società non sia più disposta ad accettarlo. Personalmente non ho mai avuto esperienze di questo tipo ma è importante ci sia una nuova generazione che riesca a far sentire la propria voce'' - Molestie sessuali, oltre 200 donne accusano il regista James Toback